Il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (GDPR – General Data Protection Regulation) ha introdotto nel nostro ordinamento meccanismi di certificazione allo scopo di dimostrare la conformità al GDPR da parte dei titolari e dei responsabili del trattamento dei dati personali e della loro libera circolazione.

Recentemente pubblicate, le FAQ del Garante per la Privacy e di Accredia in materia di accreditamento e certificazioni volontarie relative al GDPR rappresentano un utile strumento per chiunque, sia nel settore imprenditoriale che in quello della Pubblica Amministrazione, desideri ricorrere a una certificazione per dimostrare l’impegno nel rispettare gli obblighi di protezione dei dati e la conformità dei trattamenti ai requisiti previsti dal Regolamento.

E a questo punto entra in campo anche Q-AID ‑ organismo accreditato da Accredia secondo lo standard internazionale ISO 17065 – che con la “Certificazione Privacy ISDP 10003” supporta le aziende nel dimostrare il rispetto degli obblighi e la conformità ai requisiti di protezione dei dati previsti dal GDPR.