MOCA

Attestato di Conformità

MOCA

La conformità a MOCA (Materiali e Oggetti a Contatto con Alimenti) e FCM (Food Contact Materials) è obbligatoria per tutti i prodotti destinati a entrare in contatto con alimenti, bevande e acqua e il legislatore ha imposto precise indicazioni da seguire a tutela della salute pubblica.
Il D.Lgs. 29/2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 10.02 2017, stabilisce infatti in Italia un regime sanzionatorio per le violazioni della legislazione europea sui materiali e oggetti destinati al contatto con gli alimenti.
Multe fino a un massimo di € 80mila possono essere comminate a chi produce, trasforma e/o distribuisce tali prodotti in violazione delle norme previste nel Regolamento (CE) n. 1935/2004 e nel Regolamento (CE) n. 2023/2006 e della legislazione specifica di dettaglio per i diversi materiali.

PERCHÉ DOTARSI DELL’ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ MOCA

L’Attestazione di Conformità MOCA di Q-AID permette alle aziende di approcciare il mercato dimostrando, a seguito di una verifica in campo, attuazione di buone pratiche di fabbricazione, rispetto dei requisiti di sicurezza alimentare e conformità legislativa.
Le verifiche di Q-AID hanno lo scopo di:verificare il sistema di assicurazione e controllo della qualità dei processi aziendali; verificare la presenza di procedure di Rintracciabilità delle Materie Prime; verificare le capacità dell’azienda sulla gestione del rischio alimentare;verificare le procedure di prevenzione su possibili alterazioni della qualità e salubrità degli alimenti.
L’Attestazione di Conformità MOCA realizzata da Q-AID consente alle aziende di verificare la predisposizione e l’aggiornamento di documentazione idonea e adeguata ai controlli delle autorità preposte e alle richieste della propria clientela.

DESTINATARI

L’Attestazione di Conformità MOCA è dedicata a tutti i produttori di materie prime, materiali ed oggetti a contatto con gli alimenti.

VANTAGGI

• Differenziamento dai competitor sui mercati di riferimento (marchio che sottolinea serietà ed affidabilità)
• Miglioramento dell’immagine aziendale
• Miglioramento della competitività
• Miglioramento dell’affidabilità sul mercato
• Possibilità di integrazione con la ISO 9001:2015

ITER DI CERTIFICAZIONE

• Richiesta di quotazione mediante compilazione del questionario MOCA
• Emissione offerta triennale (Attestazione + 2 Sorveglianze)
• Accettazione e riesame del contratto
• Verifica documentale del processo produttivo e dei prodotti MOCA
• Verifica in campo presso i siti operativi dell’azienda dei prodotti MOCA
• Emissione dell’Attestato a seguito di esito positivo della verifica e delle prove di laboratorio (da eseguire presso laboratorio accreditato ISO 17025)

RIFERIMENTI NORMATIVI

• D. Lgs. 29/2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 10/02/2017 (Regime sanzionatorio per le violazioni della legislazione europea sui materiali e oggetti destinati al contatto con gli alimenti)
• Regolamento (CE) n. 1935/2004
• Regolamento (CE) n. 2023/2006