Per continuare a beneficiare del credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, il bene agevolato dovrà necessariamente mantenere in essere le caratteristiche tecnologiche e il requisito dell’interconnessione per tutto il periodo di godimento dei benefici 4.0.

Pertanto, il possesso dell’Attestazione di conformità al fine di dimostrare il rispetto dei requisiti “Industria 4.0” non è di per sé sufficiente affinché il bene possa concretamente usufruire della relativa agevolazione.

Si precisa inoltre che dovrà essere cura dell’impresa beneficiaria documentare, attraverso un’adeguata e sistematica reportistica, il mantenimento, per tutto il periodo di fruizione dei benefici, delle caratteristiche e dei requisiti richiesti.

Q-AID Inspection offre un servizio di monitoraggio e controllo che consiste in una sorveglianza/ispezione periodica finalizzata alla verifica di mantenimento, successiva all’Attestazione, per tutto il periodo di godimento del credito d’imposta.

Per info

info@q-aid.it

030 447 51