Please enable JS

Notizie

 

04/05/2020

Fase 2: Q-Aid in prima linea con BioSafety Q-Protocol

Q-Aid affronta la Fase 2 offrendo alle aziende il nuovo servizio BioSafety Q-Protocol

Fase 2: Q-Aid in prima linea con BioSafety Q-Protocol
Q-Aid affronta la Fase 2 offrendo alle aziende il nuovo servizio BioSafety Q-Protocol, ideato per garantire il mantenimento nel tempo delle condizioni di sicurezza, salute e protezione per contrastare l’emergenza Covid-19, ma anche altri agenti biologici, in ambienti di lavoro e in luoghi di aggregazione pubblici e privati.
Lo schema BioSafety Q-Protocol trova le sue fondamenta nei Protocolli condivisi sulle misure per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro, integrandolo con l’esperienza Q-Aid nel campo della Certificazione dei Sistemi di Gestione e delle Ispezioni. 
BioSafety Q-Protocol rappresenta una autorevole attestazione per clienti, fornitori e autorità, dell’impegno dell’azienda nell’avere recepito e messo in atto tutte le misure di protezione e di contenimento previste dai Protocolli, la cui mancata attuazione determina anche la sospensione delle attività: una ulteriore leva per la valorizzazione dell’immagine aziendale.

INDIETRO

Q-Aid in breve

Q-AID HOLDING attraverso una rete di società controllate fornisce alle aziende e ai professionisti servizi di certificazione di sistemi di gestione, di prodotto e delle competenze, ispezione e formazione professionale in svariati ambiti.
Grazie ad una organizzazione interna di alto profilo tecnico ed una rete di auditor, esaminatori, ispettori e formatori esperti e qualificati, Q-AID propone servizi trasparenti ed affidabili nel rispetto dell’etica professionale.

© 2020 Q-AID HOLDING S.r.l. All rights reserved. Informativa privacy e cookie policy